Il Progetto | Chi Siamo | Contatti | Collabora con noi
Inserisci la tua e-mail :
 
AREA PRIVATA
Username
Password
 Registrati >>>
SERVIZI
Home
Job Bank
Forum
Newsletter
Download
Link Utili
 
 
 
Articolo del  13/10/2008
BANDO PUBBLICO Programma Operativo Regionale Sicilia 2000/2006.

Il Dipartimento Regionale Interventi Strutturali ha reso noto il Bando Pubblico sul Programma Operativo Regionale Sicilia 2000/2006 Misura 4.06 azioni 1,2 e 4 “Investimenti aziendali per l’irrobustimento delle filiere agricole e zootecnica”, sarà pubblicato sulla GURS presumibilmente in data 12 settembre 2008.
Al fine di creare un parco aggiuntivo di interventi con spese rendicontabili nel Programma
Operativo Regionale (POR) Sicilia 2000-2006 (FEAOG), il bando prevede la concessione
di contributi per la realizzazione di progetti coerenti con la misura 4.06, aventi una tempistica di
attuazione compatibile con il periodo residuo per la rendicontazione del POR.
Per il finanziamento dei progetti sarà impiegata una quota delle “risorse liberate” assegnate
all’Assessorato Agricoltura e Foreste dalla Giunta regionale con deliberazione n. 155 del 25 giugno
2008, attribuite specificamente al bando dall’Assessore regionale dell’Agricoltura e delle Foreste
con nota n. 79836 del 3 settembre 2008.
Nell’ambito degli obiettivi specifici della misura 4.06 “migliorare la competitività dei sistemi
agricoli ed agroindustriali in un contesto di filiera” e “sostenere lo sviluppo dei territori rurali e
valorizzare le risorse agricole, forestali, ambientali e storico culturali”, con bando si intende incentivare la realizzazione di investimenti riferibili alle seguenti azioni:

azione 1 “investimenti aziendali per le colture vegetali”;
azione 2 “investimenti aziendali per la zootecnia e per il miglioramento delle condizioni di igiene e benessere degli animali”;
azione 4 “investimenti per il solo acquisto di impianti, macchine ed attrezzature agricole nuove ivi compresi quelli finalizzati all’introduzione di sistemi di gestione ambientale”.

Per i “regimi di aiuto” il termine finale per la rendicontazione delle spese ammissibili da parte dell’Amministrazione regionale è prorogato al 30 aprile 2009.Le istanze pervenute saranno poste in istruttoria in base all’ordine di arrivo delle stesse all’Ispettorato. Nel caso in cui le risorse assegnate all’Ispettorato risultino insufficienti per coprire tutta la richiesta si procederà secondo il seguente ordine di priorità:

1. data di arrivo all’Ispettorato;
2. data e ora di spedizione della raccomandata A/R.
A parità di condizioni si procederà sulla base dell’età del richiedente (a partire dai soggetti
anagraficamente più giovani).
www.euroinfosicilia.it/Portals/0/Opportunit%C3%A0/Bando_4.06_2008.PDF
   
     
  Powered by EDISET s.r.l - © 2007